Capodanno: usi e costumi nel mondo

L’inizio del nuovo anno, in quasi tutto il mondo, è un evento fissato per il 1° gennaio. Le prime popolazioni a dare il benvenuto al nuovo anno sono gli abitanti delle isole Kiribati, seguiti dall’Australia e per chiudere il cerchio, il nuovo anno arriva infine nelle isole Samoa americane.  La cosa curiosa è che, vuoi per effetto del colonialismo dei secoli scorsi, vuoi per il processo di globalizzazione degli ultimi decenni, molti usi e costumi …Leggi tutto

La pasticceria: tra innovazione e tradizione

Per una cena importante, un evento tra amici, un pranzo tra parenti sicuramente, per la sua conclusione, si deve sempre includere nel menù un dolce perché sarà la piacevolezza di quel sapore che ci accompagnerà nel ricordo di quel momento. Nei nostri eventi non può mai mancare ed è per questo che un evento che si rispetti deve sempre prevedere nel programma un welcome coffee o un coffee break. Oggi vogliamo soffermarci sui dolci o …Leggi tutto

Mondiale di Calcio in Qatar, tante novità e curiosità

Dal 20 novembre al 18 dicembre si svolgerà in Qatar la 22° edizione del Campionato Mondiale di Calcio che vedrà affrontarsi 32 nazionali, tutte appartenenti alla FIFA.
Sarà l’ultima edizione a 32 squadre, in quanto dal 2026 si prevede la partecipazione estesa a 48 squadre.
Per la prima volta il Mondiale non si disputa in giugno-luglio, in quanto si gioca nell’emisfero boreale e in quei mesi le temperature sarebbero state proibitive.
Un evento che ogni quattro anni coinvolge …Leggi tutto

DIABOLIK: un personaggio, una leggenda

Il 1° novembre del 1962 appare nelle edicole italiane un fumetto che diventò in pochi anni un fenomeno di costume, studiato da sociologi ed esperti di comunicazione. Stiamo parlando di Diabolik un evento che ha portato alla nascita del genere del fumetto nero in Italia.  Il primo numero dal titolo “Il Re del Terrore”, sottotitolo Il fumetto del Brivido fu venduto in edicola a 150 lire, i disegni erano del disegnatore Zarcone e il testo …Leggi tutto

Il Cinema, una magia, un evento per tutti!

Quante volte, soprattutto in inverno nei pomeriggi domenicali o nelle serate un po’ grigie, abbiamo telefonato ad amici chiedendo: “Vi va di andare al cinema, danno…” Difficilmente dall’altra parte della cornetta, a meno di un impegno pregresso, vi viene risposto di no. Questo perché il cinema non è solo la proiezione di un film, ma è un momento per stare insieme, un evento emozionale e di condivisione. Spessissimo ci siamo ritrovati a commentare ed esternare …Leggi tutto

Il Titanic, una storia ancora da raccontare

Quella del Titanic doveva essere la storia più bella e affascinante di tutti i tempi, dove lusso e “grandezza” si mischiavano in un contesto di ricchezza ed eleganza, invece, si trasformò nella storia più drammatica che si potesse raccontare. Una nave pensata per essere un gioiello di tecnologia e che era per gli europei il simbolo del progresso e del futuro. Il suo viaggio inaugurale era l’evento del secolo; l’alta borghesia e l’aristocrazia europea fecero …Leggi tutto

Mandela: la lunga strada per la libertà

Nel 2009 l’ONU istituì il 18 luglio, in occasione del compleanno di Nelson Mandela, il Mandela Day. Ogni anno in tutto il mondo questo giorno è l’occasione per promuovere i concetti di giustizia, pace e sottolineare l’importanza della diversità, non intesa come disuguaglianza ma uguaglianza e per parlare di diritti civili.  Quei diritti civili che sono i diritti inalienabili dell’uomo, ovvero che devono essere riconosciuti ad ogni persona solo per il fatto di appartenere al …Leggi tutto

Il bacio, il gesto più romantico e semplice del mondo

Il 6 luglio si celebra la Giornata del bacio e i suoi festeggiamenti, organizzati in tutto il mondo, vengono raccontati attraverso i social network e i media. Una recente ricerca posiziona gli italiani ai primi posti della classifica mondiale dei “baciatori”. Si stima, infatti, che il 75% della popolazione si baci più volte al giorno, mentre la media mondiale si ferma al 56%. Sappiatelo, siamo un popolo di baciatori seriali.
Nel mondo però, il bacio ha …Leggi tutto

Siena, tra palio e delizie

Tra le bellezze italiane che meritano almeno una visita, troviamo la città di Siena che si distingue dalle altre città toscane per i suoi edifici in mattone di epoca medievale e per la caratteristica suddivisione della città in Terzi, ovvero piccoli borghi che a loro volta si suddividono in Contrade, cioè in rioni o zone. Ed è proprio la parola contrada che ci porta inevitabilmente a parlare della manifestazione, tra le più antiche e storiche …Leggi tutto

Mille Miglia, “la corsa più bella del mondo”

Fu così che Enzo Ferrari, fondatore della casa automobilistica più prestigiosa al mondo definì la Mille Miglia. La corsa quest’anno compie 40 anni e si appresta a regalare ancora una volta tante emozioni in un contesto di eleganza e allegria davvero unico. Dopo il cambiamento dello scorso anno, che ne modificò l’itinerario, quest’anno si ritorna alla tradizione e le mitiche auto storiche ripercorreranno l’Italia in senso orario deviando per Cervia-Milano Marittima, Roma, poi Parma e …Leggi tutto