Mille Miglia, “la corsa più bella del mondo”

Fu così che Enzo Ferrari, fondatore della casa automobilistica più prestigiosa al mondo definì la Mille Miglia. La corsa quest’anno compie 40 anni e si appresta a regalare ancora una volta tante emozioni in un contesto di eleganza e allegria davvero unico. Dopo il cambiamento dello scorso anno, che ne modificò l’itinerario, quest’anno si ritorna alla tradizione e le mitiche auto storiche ripercorreranno l’Italia in senso orario deviando per Cervia-Milano Marittima, Roma, poi Parma e …Leggi tutto

Julia Child: la signora della cucina

Quando si parla di donne in cucina si rischia sempre di cadere un po’ nella banalità e in luoghi comuni. In verità, il mondo degli chef professionisti, a differenza dell’immaginario che vede le donne ai fornelli, è un mondo maschile da sempre; solo negli ultimi decenni si sono fatte strada le donne grazie anche all’essersi aggiudicate qualche Stella Michelin.
Ma c’è una donna nella storia della cucina che ci ha conquistate più di altre: stiamo parlando …Leggi tutto

La sindrome di Stendhal: domenica rischiamo di caderne vittime

Ognuno di noi, quando organizza un viaggio lungo o breve che sia, inevitabilmente inserisce una tappa per visitare un museo, sia esso di arte contemporanea o classica o solo ospitante una mostra; ed è proprio qui che ci facciamo rapire dalla bellezza dei capolavori esposti. I musei collezionano, espongono e conservano oggetti d’arte legati alla storia di un popolo, di una civiltà o capolavori frutto della maestria di geni della pittura, della scultura e di …Leggi tutto

“Pedalando in bicicletta accanto a te”…parte il Giro d’Italia

Con questa frase inizia una celebre canzone di Riccardo Cocciante dedicata alla bicicletta.  Ma sono tantissimi i cantautori e cantanti italiani che si sono ispirati e hanno dedicato i loro brani ai grandi campioni del ciclismo e, in particolar modo, a coloro che hanno partecipato al Giro d’Italia.
Ed è proprio da qui che oggi vogliamo partire per parlarvi di un evento importante, non solo sportivo, che ha in questo ultimo secolo raccontato la storia d’Italia, …Leggi tutto

Un giorno senza sorriso è un giorno perso

Charlie Chaplin amava ripetere questa frase in molte occasioni e chi, meglio di lui, se non un genio della risata, poteva dare una forte dignità ad una “manifestazione corporea” così gioiosa? Pensate che i latini sostenevano che “il riso abbonda sulla bocca degli stolti”. In netta contrapposizione con Chaplin, oggi possiamo affermare che non vi è nulla di più falso!
Perché vi vogliamo parlare della risata? Perché nel 1998 è stata istituita la o World Laughter Day …Leggi tutto

Milano, la città che realizza i grandi progetti

Milano, in quest’ultimo decennio, ha cambiato il suo volto sviluppandosi verso l’alto, (per citare Boccioni, “la città che sale”) mutando il suo skyline. I suoi grattacieli svettano tra le nuvole e convivono in armonia con le vecchie case di ringhiera, tipicamente lombarde, che sono state ristrutturate e adibite ad alloggi ma anche a open space, show room e location per eventi. I nuovi grattacieli ospitano spazi immensi e attrezzati con le più avanzate tecnologie e …Leggi tutto

Carbonara: spaghetti o rigatoni, l’unica eccezione!

Avreste mai pensato di dedicare una giornata nazionale ad una pietanza? Direi di no, invece l’Unione Italiana Food, in collaborazione con l’International Pasta Organization, 6 anni fa pensò di dedicare un giorno alla celebrazione di un piatto di pasta di tradizione italiana, conosciutissimo nel mondo, sulla quale ricetta esiste una diatriba da sempre: stiamo parlando della pasta alla carbonara e il 6 aprile è la data designata per il Carbonara Day. Da non credere, ma …Leggi tutto

Il teatro, luogo d’incontro tra arte e anime

Nel 1961 a Vienna, durante il Congresso Mondiale dell’Istituto Internazionale del Teatro, e su proposta di Arvi Kivimaa, drammaturgo finlandese, venne istituita la Giornata Mondiale del Teatro che si sarebbe celebrata a partire dal 1962, il 27 marzo, ogni anno, in tutto il mondo.
Lo scopo primario è quello di incoraggiare gli scambi internazionali nel campo delle arti di scena e creare cooperazione tra gli addetti ai lavori rafforzando gli ideali dell’UNESCO quali la Pace e …Leggi tutto

La cucina e gli Chef: le nuove star della TV

Avete ben presente le file fuori dai teatri, dagli alberghi o dalle sale conferenze per avere l’autografo della propria amatissima rock star o dell’attore preferito? I lunghi presidi davanti alle grandi aree e stadi per conquistare il posto migliore per assistere al concerto della nostra band del cuore o del cantante dei nostri sogni? Oppure semplicemente posizionarsi davanti alla tv per vedere comodamente, seduti sul nostro divano, il film che abbiamo perso al cinema con …Leggi tutto

La dolce vita e via Veneto, una location da sogno

Cosa sarebbe l’Italia e Roma senza gli anni ’60 e lo straordinario racconto della Dolce Vita? Oggi abbiamo voglia di immergerci in quel mondo di sfarzo, divertimento e leggerezza che ha caratterizzato il costume e la cronaca di uno dei periodi d’oro del nostro Paese, un decennio che ha contrassegnato il boom economico, conosciuto in Italia e nel mondo come la “Dolce Vita”. La Dolce Vita è Roma e il suo cuore pulsante, è la …Leggi tutto